Rebirth: I tredici giorni

Alessia Coppola Anita Book

You are here: Home - Uncategorized - Rebirth: I tredici giorni


Rebirth: I tredici giorni

Rebirth I tredici giorni New Orleans Le luci del teatro si spengono Grace stempera il trucco di scena Si specchia Segue con lo sguardo una ruga Si rende conto che il tempo scorre anche per lei Ma lei non vuole invecchia

  • Title: Rebirth: I tredici giorni
  • Author: Alessia Coppola Anita Book
  • ISBN: null
  • Page: 177
  • Format: Kindle Edition
  • New Orleans, 1939 Le luci del teatro si spengono Grace stempera il trucco di scena Si specchia Segue con lo sguardo una ruga Si rende conto che il tempo scorre anche per lei Ma lei non vuole invecchiare Con il cuore in tumulto esce dal teatro Ad attenderla c un uomo in nero che le promette l eterna giovinezza E se riuscisse davvero a impedirle di invecchiare GraNew Orleans, 1939 Le luci del teatro si spengono Grace stempera il trucco di scena Si specchia Segue con lo sguardo una ruga Si rende conto che il tempo scorre anche per lei Ma lei non vuole invecchiare Con il cuore in tumulto esce dal teatro Ad attenderla c un uomo in nero che le promette l eterna giovinezza E se riuscisse davvero a impedirle di invecchiare Grace stringe un patto con lui, ignorando che in realt un demone figlio della Morte Un Chronat Da questo momento, ha tredici giorni per fuggire Se il demone riuscir a trovarla prima della mezzanotte del tredicesimo giorno, lei apparterr alle schiere della Morte e diventer un Chronat a sua volta In caso contrario, sar libera Ma il percorso che attende la seducente attrice pregno di sorprese Non ultima quella che la porter tra le braccia di Ayku, custode designato per proteggerla dal Chronat Tra creature angeliche dedite al Bene e demoni votati al Male, Grace si ritrover per la prima volta nella sua vita a dover scendere a patti con il Destino e a compiere la sua scelta Promettente esordio dal sapore dolce amaro Lasciatevi travolgere da un vortice di emozioni, suspense e colpi di scena inaspettati il paranormal non mai stato pi rosa e appassionante Desy Giuffr , autrice di Io Sono Heatcliff La scrittura di Alessia Coppola una carezza di velluto sulla pelle, morbida e sensuale si insinua nei recessi pi profondi dell animo e vi imprime un segno Anita Book Alessia Coppola stringe un patto col diavolo e scrive un romanzo ricco di suspense ed emozioni Un esordiente da tenere sott occhio Francesco Falconi, autore di Gray e Muses Blog dedicato al romanzo rebirthitredicigiorni

    • [PDF] Download ✓ Rebirth: I tredici giorni | by ✓ Alessia Coppola Anita Book
      177 Alessia Coppola Anita Book
    • thumbnail Title: [PDF] Download ✓ Rebirth: I tredici giorni | by ✓ Alessia Coppola Anita Book
      Posted by:Alessia Coppola Anita Book
      Published :2018-011-04T05:51:10+00:00

    One thought on “Rebirth: I tredici giorni

    1. Tania on said:

      Questa recensione mi mette in difficoltà. Non perchè il libro non sia stato di mia gradimento ma tutt'altro. Nonostante mi senta ispirata, non so come rendere giustizia a questo capolavoro, come esprimere ciò che ho provato nel leggerlo. Posso sembrare esagerata ma quando lo leggerete, capirete tutto. Ogni frase, ogni singola parola sembrava formare una poesia dal suono piacevole proprio come le note di un pentagramma creano una melodia meravigliosa in grado di toccare la mia anima.La storia [...]

    2. Ornella Calcagnile on said:

      Recensione completa peccati-di-penna/2Rebirth è un paranormal romance che ho trovato molto particolare, che non ci presenta la solita love story con angeli o demoni come può suggerire la cover, ma viene trattato un tema che io adoro: la vendita dell'anima e del modo di… riscattarla? Diciamo così…L’ambientazione è perfetta, New Orleans e i suoi dintorni, la sua storia di voodoo e stregoneria, e la contaminazione francese, riempiono l'atmosfera e le stesse pagine sembrano sprigionare mag [...]

    3. Giulia on said:

      Rebirth è una storia di genere paranormal romance ambientata principalmente in una New Orleans degli anni '30, più cupa che mai, la palude d'America. Qui troviamo Grace, attrice di teatro che inconsapevolmente stringe un "patto con il diavolo". Cari lettori, dopo aver letto questo libro non riuscirete più ad esprimere desideri guardandovi allo specchio. Grace inizia ad avvertire il peso degli anni e si domanda, incessantemente, se ,quando la sua bellezza sfiorirà insieme alla sua giovinezza, [...]

    4. Antonio Goodreader on said:

      Quello che amo in assoluto di quest'autrice è la capacità di far perdere il lettore nella narrazione grazie allo stile fresco e frizzante che utilizza in tutte le sue opere. Ho conosciuto questo suo talento leggendo il racconto il cuore di Koral e anche i Rebirth l'autrice riesce a far divorare al lettore 200 pagine senza sentirne il peso.Insomma cose che non mi capitavano dalla lettura de Lo Hobbit di Tolkien.Sentii una brezza fresca solleticarmi la fronte. Era così piacevole che quasi mi di [...]

    5. Miriam Rizzo on said:

      Lo stile di Alessia Coppola è poesia, le descrizioni in questo romanzo, i paragoni, i sentimenti che prova la protagonista, sono davvero pura poesia. La dolcezza con cui sono scritti è disarmante. Cosa che fa un grande contrasto con il noir che aleggia intorno alla storia, questo senso di ansia che ti si attacca sulle spalle fin dall'inizio.La protagonista è Grace, un'attrice di New Orleans del 1939. La sua carriera è al massimo, tutti la acclamano, la venerano. E lei si sente soddisfatta, a [...]

    6. Bianca Rita Cataldi on said:

      Ragazzi, questo libro è meraviglioso. Per giorni ho cercato di trattenermi dal prendere un treno, raggiungere l'autrice (non vive poi così lontano) e dirle "grazie". Ho anche cercato di non far trasparire nulla perché davvero volevo che questa recensione fosse una sorpresa e le spalancasse il cuore. Penso che Alessia Coppola abbia un talento immenso fatto di pagine che non sono semplicemente "scritte" bensì colorate, illustrate, musicate, danzate, recitate. Ciò che risulta subito chiaro al [...]

    7. Alessia D.C on said:

      Un libro originale, con grandi potenzialità che purtroppo non è riuscito a convincermi. A breve la recensione sul blog.

    8. Toglietemi tutto, ma non i miei libri on said:

      Le ambientazioni si susseguono velocemente, seguiamo i protagonisti in giro per il mondo, tra campi di lavanda e città romantiche come Parigi.La trama che vede protagonista questa lotta tra Bene e Male è particolare per via delle creature che l'animano.Chronat e Jupfer hanno poteri simili ma caratteristiche opposte. I primi affollano gli schieramenti del Male, i secondi, quelli del Bene.In mezzo c'è Grace, una protagonista con mille imperfezioni, prima fra tutte, la sua vanità.Questo non è [...]

    9. Soobie can't sleep at night on said:

      E qua faccio il bastian contrario!Questo è uno dei rari casi in cui la prefazione rovina il libro. Non conosco l'autrice della prefazione però ciò che ha scritto mi ha ricordato Marco Goldin, quello delle mostre Linea D'Ombra. Perché sì, entrambi scrivono tante belle parole ma, quando poi queste parole vengono messe insieme non dicono assolutamente niente. Solo belle parole.Con una partenza così, mi sono un po' abbacchiata. Il prologo, poi, tra personaggi sconosciuti che parlano di cose in [...]

    10. Serena (Cioccolato e Libri) on said:

      Recensione completa: cioccolatoelibri.wordpressQuesto libro è scritto veramente bene, mi ha preso da morire e l’ho letto tutto d’un fiato. L’autrice ha saputo unire uno sfondo di New Orleans negli anni ’30 ad un’atmosfera fantasy da capogiro.Quando ho iniziato a leggere delle vicende di Grace ho pensato ad un patto col diavolo, vendere la propria anima per ottenere qualcosa, ed è stato tutto organizzato nei minimi particolari. La protagonista ha solo tredici giorni per fuggire dal Ch [...]

    11. Ariendil on said:

      Alzi la mano chi non ha mai desiderato tanto qualcosa da pensare di poter barattare l’anima!Ecco, se avete tenuto giù la mano non capirete mai fino in fondo il fuoco che brucia in Grace il giorno in cui si rende conto che la giovinezza e la bellezza, alla base del suo successo di attrice, stanno svanendo. I più lo considereranno un desiderio stupido, o quanto meno un motivo di poco conto per giustificare il disastro che si scatenerà poi, ma è un desiderio umano. Ed è soprattutto di debole [...]

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *